Se hai cercato "google" su Google sei nel posto giusto

Installare Chiavetta Wi-Fi Sitecom WLA-2100 0df6:006c su Ubuntu linux

998x448

Appurato che la sudetta chiavetta non funziona cominciamo le indagini: é basata su di un chipset Realtek della serie RTL819x i cui driver sono già presenti nel Kernel linux tramite svariati moduli.
Spulciando internet scopriamo che il chipset specifico di questa chiavetta è il RTL8192SU e il modulo del kernel appropriato risulta essere il “r8712u”. Perché se allora ci sono già i driver e tutto la chiavetta non funziona? Perché Ubuntu al momento non conosce il device 0df6:006c e quindi non sa che driver utilizzare per farlo funzionare; probabilmente nelle prossime release il tutto verrà sistemato.
Adesso che abbiamo scovato l’arcano possiamo forzare il sistema per fargli utilizzare il modulo r8712u con la nostra chiavetta: Continua a leggere

Delirio da squaraus e febbre…

Proprio mentre ero seduto sul gabinetto, febbricitante, nello sforzo di depurarmi dai liquami fetidi prodotti da un portentoso disturbo dell’apparato digerente mi è venuta in mente, memore di un recente episodio che mi ha coinvolto direttamente, questa frase di Alexandre Dumas:

“Per bene che si parli, quando si parla troppo, si finisce sempre per dire delle bestialità”

Come non dar ragione al buon Dumas! Per me è una di quelle cose che dovrebbero insegnare alle scuole elementari al pari della grammatica, della lettura e della poesia. Perché se è vero che è importante saper esprimere e trasmettere un pensiero, giusto o sbagliato che sia, in una società dove la forma ha molto più valore della sostanza; è altrettanto vero che l’abuso di questa facoltà, altrimenti detto sproloquio, prima o poi porta, volenti o nolenti, a prorompere in una sontuosa cazzata! (scusate il francesismo) e quindi a doversi giocare in un lampo tutta la fatica e l’impegno profusi nell’imbastire un’immagine di se che tutto è tranne che quella reale. Continua a leggere

Fattelo Da Te! Cassettiera portautensili mobile

img19687_hrSe come me siete amanti degli smanettamenti meccanici di vario genere o feticisti del “cromo/vanadio” allora almeno una volta avrete sicuramente sognato una cassettiera portautensili! Purtroppo un giocattolino come questo costa circa 400€ e, sebbene dotato di tutti i “comfort” del caso è per molti una spesa importante e alla quale tutto sommato si può rinunciare arrangiandosi come si può.

Cosa fare dunque? Basta farselo da soli secondo le proprie necessità. Ed è proprio quello che sto facendo io. In questo articolo, che aggiornerò periodicamente dopo i vari progressi vi mostrerò la mia creazione e al termine farò un piccolo report delle spese sostenute per vedere se effettivamente il gioco vale la candela. Continua a leggere

HTC One, un mese dopo

 

htc-one-nero

Per una volta vorrei partire dalle conclusioni esclamando trionfalmente: Questo smartphone è veramente Il meglio dei due mondi. Non è certamente perfetto ma se amate Apple per il design e il suo stile inconfondibile e Android per la sua flessibilità e potenza allora HTC One è lo smartphone che fa per voi poiché unisce il meglio di entrambi. A mio avviso è al momento il terminale di riferimento nel panorama Android.

Premetto che prima dell’ HTC One ho avuto un Samsung Galaxy S2 del quale sono rimasto pienamente soddisfatto e che non avrei sostituito se non mi si fosse presentata un’occasione speciale. Ho utilizzato per poco tempo anche un iPhone 3gs del quale però mi sono liberato abbastanza velocemente perché non faceva al caso mio!

Non mi dilungo ad elencare le specifiche hardware di questo dispositivo che sono ben note. Vorrei soltanto esprimere quello che si prova nell’utilizzo quotidiano di questa “bestia”. Continua a leggere